2023
Agenzia web » Notizie digitali » SEO, SEA e trend dei contenuti nel 2023

SEO, SEA e trend dei contenuti nel 2023

L'anno 2022 sta volgendo al termine, diamo il benvenuto a una nuova era e quindi a nuove tendenze per il prossimo anno. I trendsetter sono già sul posto e vi proponiamo un piccolo riassunto delle tendenze digitali del 2023.

Tendenze SEO per il 2023

Questo nuovo anno è caratterizzato dalla necessità di visibilità per gli utenti. Questo problema è tanto più importante per le aziende del web. La piattaforma Cocolyze analizzato i 3 principali trend emergenti per il 2023. I principali assi che occuperanno la sfera del SEO sono: esperienza utente, creazione di contenuti e SEO locale.

Che sia su computer o dispositivo mobile, l'esperienza dell'utente prenderà sempre più posto in termini di SEO. Diventerà un fattore chiave per diventare visibili sul web. Sarebbe quindi saggio ottimizzarlo favorendo il responsive by design.

Il contenuto rimarrà re per fare riferimento a te. Sarà quindi necessario continuare ad alimentare la macchina fornendo contenuti rilevanti e semanticamente ricchi. Tuttavia, l'importanza sarà focalizzata sulla varietà di parole chiave proposte e sul campo lessicale di queste ultime. Non basterà quindi ripeterlo in tutti i tuoi contenuti per sperare di ancorarlo.

Il networking interno diventerà un elemento chiave per questo nuovo anno. Creare contenuti è buono, ma collegarli è ancora meglio. Il tuo sito web e più precisamente il tuo blog dovranno tessere una rete con una struttura ad albero ordinata per conquistare il cuore dei piccoli robot di Google.

Il prossimo anno inizierà anche con il tema locale. Il 65% delle ricerche degli utenti si concentra su posizione e vicinanza. È quindi fondamentale per le aziende focalizzare il proprio posizionamento sulla SEO locale curando prima di tutto la propria pagina Google My Business in modo da rispondere più facilmente alle esigenze dei propri potenziali clienti.

Tendenze VAS per il 2023

Per esibirsi sul web, sappiamo che il MARE è diventato un fattore chiave per ottenere visibilità e notorietà controllando il tuo pubblico. Il budget che dedichi alla gestione del tuo Campagne Google Ads definirà se deve essere interiorizzato o, al contrario, esternalizzato attraverso a agenzia specializzata. Il vantaggio di gestire internamente questa parte è la forte possibilità di ottimizzare il proprio budget.

Tuttavia, per ottenere risultati e massimizzare l'impatto delle tue campagne, devi avere cura di tenerti informato sull'evoluzione di questi strumenti attraverso formazioni, sessioni di coaching o investendo in strumenti gestionali.

Se non si dispone di uno specialista interno, è meglio rivolgersi a un'agenzia. Certo, il budget sarà più consistente, ma la gestione sarà garantita e il lavoro di ottimizzazione sarà svolto per offrirti le migliori prestazioni.

Una delle grandi tendenze SEA del prossimo anno è l'automazione. Google ci spinge in questa direzione garantendo un rendimento migliore delle campagne gestite.

Il vantaggio delle campagne automatizzate è quello di ottenere prestazioni simili o addirittura superiori rivolgendosi a un pubblico che apporta un maggiore valore aggiunto.

Tuttavia, è necessario disporre di un account strutturato secondo le best practices di Google in modo che l'intelligenza artificiale possa comprendere e riutilizzare i dati che elabora.

Per l'anno 2023 saranno preferiti alcuni formati di annunci. Sarà ovviamente necessario curare il visual delle tue campagne. Pesa infatti dal 50 all'80% nel successo della tua pubblicità digitale, su Facebook Ads come su Google Ads, quindi non va trascurato.

Gli annunci di scoperta sono sotto i riflettori per questo nuovo anno. I consumatori scoprono il marchio o il prodotto da soli senza condurre ricerche. Il tuo annuncio finisce nel loro feed di Google attraverso un tunnel intelligente. È lo stesso su YouTube o su Gmail visualizzando offerte pertinenti in base al comportamento del tuo target nella sua casella di posta.

D'altra parte, la novità da consigliare per l'anno 2023 sono le Gallery Ads. Questo è un nuovo formato visualizzato nel feed di ricerca mobile. Ha un impatto più forte di un annuncio classico mettendo in evidenza un elemento visivo e offrendo un'esperienza coinvolgente al tuo pubblico.

Tendenze del marketing dei contenuti per il 2023

Nell'ultimo anno e con la crisi sanitaria che stiamo attraversando, la creazione di contenuti online è stata portata più che mai sotto i riflettori. Questo può essere notato con l'aumento dell'uso della rete TikTok.

Per il 2023 la qualità avrà la precedenza sulla quantità. Il pubblico generale si aspetta contenuti pertinenti che aggiungeranno valore. I contenuti condivisi devono essere condivisi con l'obiettivo di veicolare un obiettivo specifico. Sarà quindi necessario dedicare più tempo alla riflessione che all'esecuzione della propria strategia dei contenuti.

Il video rimarrà il formato preferito sul web. Tuttavia, la tendenza è verso il minimalismo e l'autenticità. Gli utenti sono avari di contenuti spontanei e imperfetti che dimostrano l'autenticità del marchio che seguono sui social media.

Inoltre, il 2023 annuncerà il grande ritorno dei contenuti scritti e web Editor. Con questa tendenza emergente, dovrai dedicare più tempo a lucidare la tua scrittura per ottenere qualità al fine di produrre testi accattivanti per il tuo marchio.

Alcuni formati possono quindi essere evidenziati nella tua strategia, ad esempio newsletter che consente una narrazione di qualità ed è una buona cosa, perché anche le tendenze stanno andando in questa direzione. In effetti, l'emotivo è in prima linea. Il pubblico è più concentrato su un'esperienza emotiva che sulla semplice visualizzazione di servizi o prodotti.

Con la crescita della pubblicità online e l'uso diffuso dei social media per i marchi, sarà necessaria un'attenta strategia e concentrazione per attirare l'attenzione e richiamare il ricordo. La sovrastimolazione degli utenti può quindi danneggiare la tua strategia. Il grande trend delle strategie digitali ora è Less Is More, quindi prenditi cura delle tue in questo senso.

★ ★ ★ ★ ★